(+39) 800.148682

Semipermanenti

Griglia  Lista 

Smalto Semipermanente 3 in 1 Allur

Smalto Semipermanente 3 in 1 Allur

Price From: € 10,98

Smalto Semipermanente 3 in 1 Allur

Price From: € 10,98
Smalto Semipermanente Trifasico Allur

Smalto Semipermanente Trifasico Allur

Price From: € 10,98

Smalto Semipermanente Trifasico Allur

Price From: € 10,98
Smalto Semipermanente Laif

Smalto Semipermanente Laif

Price From: € 10,98

Smalto Semipermanente Laif

Price From: € 10,98

Griglia  Lista 

Non vuoi fare la ricostruzione in gel o quella in acrilico e soprattutto non hai tempo di stare dietro allo smalto classico ogni volta che si sbecca? La risposta giusta è lo smalto semipermanente che ti permette unghie perfette per 15-20 giorni! Lo smalto semipermanente nasce proprio per le persone che hanno tempistiche ridotte ma che non vogliono rinunciare a mani perfette in qualsiasi momento.

I primi smalti semipermanenti creati, in voga tutt’ora, sono quelli trifasici il che vuol dire tre passaggi: base, colore e top, dove ogni passaggio deve essere catalizzato sotto la lampada uv o led e una volta finiti tutti i procedimenti va sgrassato con un cleaner. Il mondo della cosmetica così come quello della nail art è sempre in aggiornamento così oggi troviamo gli smalti semipermanenti tre in uno che riducono notevolmente le tempistiche. Questa nuova tipologia si passa una o due volte in base all’effetto desiderato, catalizzando ogni passata, e la maggior parte delle marche non va neanche sgrassata.

Entrambi i prodotti si possono applicare sia sopra la ricostruzione in gel che quella in acrilico. Come per le ricostruzioni, il consiglio che ci sentiamo di dare è quello di farsi applicare il semipermanente da un’onicotecnica che, grazie al suo studio, sa come trattare l’unghia. Ciò non toglie che sono tutte tecniche che posso essere fatte in casa con un minimo di preparazione. Per applicare bene lo smalto semipermanente, di qualsiasi tipologia, bisogna preparare l’unghia. Il primo passo è quello di scansare le cuticole e applicare l’olio, limare uno strato sottilissimo di letto ungueale con un buffer, limare la punta con la forma che preferisci e sgrassare l’unghia, poi puoi tranquillamente passare lo smalto se hai scelto di acquistare il 3 in 1, oppure passare le tre fasi catalizzando sempre ogni volta finita una fase se hai scelto il trifasico, ricorda in questo caso che l’unghia una volta finiti i passaggi va sgrassata.

Passati i 15/20 giorni è il remover il liquido per togliere il semipermanente, ricordati assolutamente di non scorticare o limare il semipermanente per evitare gravi shock all’unghia. Con il remover devi bagnare un batuffolo di cotone idrofilo e tenerlo, magari con l’aiuto di carta stagnola, sull’unghia almeno per 5 minuti, una volta che lo smalto crea bolle o si alza può essere rimosso con l’aiuto di un bastoncino d’aranci.

Sei pronta per avere mani perfette fino ad almeno 15 giorni? Acquista subito il tuo kit semipermanente!